4 idee per passare il Capodanno a Nord Est

Stai organizzando il cenone di Capodanno ma sei ancora indeciso su dove festeggiare la notte di San Silvestro? Ecco alcune idee alternative per passare una notte indimenticabile con gli amici o con i parenti.

Un Capodanno speciale in Triveneto

Folgarida (TN)

Per chi ama sciare ed è alla ricerca di un luogo magico dove passare il Capodanno in famiglia, consiglio di prenotare una baita a Folgarida, in provincia di Trento.

L’atmosfera calda di una cena tradizionale a lume di candela consumata in una baita di montagna con gli arredi tutti in legno, la legna che brucia lenta nel camino, la neve che cade leggera fuori dalla finestra: uno scenario da sogno.

Un Capodanno romantico da passare con la propria metà, ma anche con gli amici di sempre, quelli che sanno essere presenti sempre e comunque. A mezzanotte si può assistere alla fiaccolata dei maestri di sci e snowboard che scendono dalla pista blu, uno spettacolo da ricordare.

Capodanno a Trieste
Trieste

Trieste

Per chi cerca un Capodanno all’insegna della mondanità consiglio di affittare un appartamento a Trieste con affaccio sulle “rive” o vicino Piazza Unità. Nei palazzi in stile situati nella piazza più grande d’Italia affacciata sul mare, si può trovare una soluzione elegante e allo stesso tempo moderna, per vivere tutti gli eventi che la città di confine offre.

Musica dal vivo a cura di diverse band locali e dj set fino all’alba, per divertirsi con gli amici ballando. A mezzanotte come da tradizione ci saranno i fuochi d’artificio sul mare sparati dal Molo Quarto, semplicemente fantastici! E se fare le ore piccole vuol dire svegliarsi in tarda mattinata, immancabile la colazione fuori casa, al Giornale e Caffè Dersut di piazza Goldoni o al Ponchielli Caffè, nell’omonima via.

Foto © Hotel Tevini, in Val di Sole

Val di Sole (TN)

Se vuoi stupire la tua metà, falle trovare sotto l’albero di Natale una bella sorpresa per il Capodanno: prenota una Spa privata in Val di Sole, per rendere la notte di San Silvestro indimenticabile.

Una vasca di acqua calda illuminata da luci colorate, un vassoio galleggiante di frutta fresca e spumante da stappare a mezzanotte, un massaggio di coppia rilassante per una notte tutta da ricordare. Puoi anche abbinare un week end di sci sulle montagne della stessa valle, ideali sia per chi ama lo sci di fondo sia per gli amanti della discesa e dell’alpinismo.

Venezia

Se vuoi lasciare a bocca aperta la tua compagna o il tuo compagno, puoi optare per passare il Capodanno in barca a vela a Venezia. L’intimità della barca a vela, il romanticismo della città sull’acqua, il buon cibo magari consumato in qualche ristorantino locale e i fuochi d’artificio a mezzanotte, per una notte di San Silvestro unica.

E la colazione? Puoi trovare un’ampia scelta di brioche e specialità al caffè alla Bottega del Caffè di San Polo 3014!

Giulia Marchesan e Fabio Sonce
Giulia Marchesan e Fabio Sonce

Fabio, blogger professionista, fotografo e videomaker. Lavora da anni nel mondo della fotografia real estate per una nota azienda internazionale. Appassionato di natura ama fare lunghe camminate in mezzo ai boschi con i suoi bambini. Giulia, social media manager e content writer, lavora come freelance creando contenuti per portali turistici. 

Nessun commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dovresti usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>