2 giugno idee per una vacanza last minute

Il Ponte del 2 Giugno è alle porte, il sole è splendente e c’è una gran voglia di muoversi ed esplorare il territorio.

Le prime giornate di primavera sono energizzanti, riescono sempre a mettere di buon umore e solitamente anche ai più pigroni viene voglia di partire e passare un paio di giorni di vacanza.

Quest’anno, poi, la Festa della Repubblica cade proprio di venerdì, un week end lungo per godere di qualche nuova destinazione dove mescolare il relax ad itinerari culturali. Se non hai ancora deciso dove andare per questa occasione ecco qualche idea di viaggio.

2 giugno a Grado

Idee last minute per il Ponte del 2 Giugno

Grado, piccola isola del nord est situata tra Trieste e la più nominata località di Lignano Sabbiadoro. Ti suggerisco Grado in quanto è una realtà molto particolare, un centro storico raccolto che racconta la storia di questa cittadina tra le sue calli, i suoi campielli e le sue strette viuzze. La laguna che la circonda è un paesaggio faunistico tutto da scoprire con una visita guidata a bordo di un battello, suggestivo è il Santuario di Barbana situato su un piccolo isolotto nel centro della laguna. Una spiaggia sabbiosa dorata, completamente esposta a sud, dove godere del primo sole e perchè no fare la prima nuotata.

Belluno, il cui caratteristico centro storico è tutto da scoprire. Il Parco delle Dolomiti Bellunesi che la circonda è magnifico anche per una breve escursione di trekking. Da non perdere in città la Piazza del Duomo, la Cattedrale di San Martino e l’antica chiesa medioevale di San Pietro.

2 giugno a cavallino Treporti, jesolo

Cavallino Treporti, situato tra il Lido di Jesolo e Venezia potrebbe essere il luogo ideale per un week end lungo. La vicina Venezia raggiungibile via mare con i numerosi traghetti che collegano il Cavallino alla perla del Nord Est, ma è anche vicino a Jesolo, paradiso del divertimento con le mille attività che propone, parchi acquatici, animazione in spiaggia e parchi tematici. Per chi ama la vita slow è possibile invece affittare le biciclette per esplorare la parte nascosta e più vera della località, quella dei casoni e dei casolari di chi vive il cavallino tutto l’anno, per poi spingersi fino alla Bottega del Caffè Dersut, dove rigenerarsi davanti a una buona tazza di caffè.

Foto © Freeland

Per gli amanti delle terme consiglio Abano Terme dove dedicare queste giornate alla cura di se stessi. Buon cibo, tanti trattamenti estetici e piscine di acqua riscaldata dove rigenerarsi. Quando penso ad Abano terme penso alla tranquillità di questo luogo, al buon cibo e al relax delle colline venete. Da provare!

Giulia Marchesan e Fabio Sonce
Giulia Marchesan e Fabio Sonce

Fabio, blogger professionista, fotografo e videomaker. Lavora da anni nel mondo della fotografia real estate per una nota azienda internazionale. Appassionato di natura ama fare lunghe camminate in mezzo ai boschi con i suoi bambini. Giulia, social media manager e content writer, lavora come freelance creando contenuti per portali turistici. 

Nessun commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dovresti usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla nostra newsletter, e rimani aggiornato sul mondo Dersut.

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l’iscrizione alla newsletter.
Per maggiori informazioni, consulta la Privacy Policy.