Come preparare la tavola di Pasqua con stile ed eleganza

Avete in programma un pranzo in famiglia o con gli amici per il giorno di Pasqua? Non potete dimenticare la mise en place, in grado di creare un’atmosfera piacevole con poche e piccole accortezze. Le ricette sono sempre al primo posto, ma anche l’ambiente è fondamentale.

come-preparare-la-tavola-di-Pasqua-verde-giallo

La semplicità al primo posto

Come sempre, il primo passo è scegliere uno stile. Se avete in mente un pranzo raffinato, utilizzate una tovaglia dal colore bianco candido. Evitatela però se avete bambini: il rischio di macchie è sempre in agguato.

Se invece preferite un setting più giocoso e in linea con la stagione, giocate con le tinte primaverili, prediligendo i colori tipici della Pasqua, come il giallo, l’arancione o il verde.

Abbinate quindi i tovaglioli e riponeteli sui piatti dei vostri invitati. Se siete appassionati di origami scegliete una forma particolare, come ad esempio un coniglietto. Ai vostri invitati sembrerà di essere in un ristorante di lusso!

Se avete optato per una tavola colorata, scegliete bicchieri e caraffe in vetro trasparente.

Un tocco in più con segnaposto e centrotavola

Tutti amano sentirsi speciali. Quale miglior momento di un pranzo in compagnia per coccolare i vostri ospiti? Fateli sentire unici utilizzando dei semplici segnaposto, acquistati oppure preparati con le vostre mani.

Avete dei bambini? Può essere un’ottima occasione per un progetto fai da te, per divertirsi tutti insieme!

Il centrotavola è una decorazione irrinunciabile per dare quel tocco in più alla vostra mise en place.

Per uno stile raffinato e primaverile, date un tocco di primavera alla tavola con un piccolo vaso di fiori freschi, come tulipani o primule. Se invece amate la tradizione, scegliete delle composizioni a forma di nido riempite con uova sode colorate oppure ovetti di cioccolato, da mangiare al posto del dolce.

Nessun commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dovresti usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>