Panini dolci alla zucca – con burro alla cannella e caffè

I panini dolci alla zucca sono un lievitato semplice da realizzare, soffice e molto profumato, perfetto sia per la colazione che la merenda.

La zucca impiegata in questi panini viene prima cotta al cartoccio in forno e poi frullata per essere aggiunta all’impasto. Il risultato è morbido e aromatico e piacerà anche a coloro che non amano l’ortaggio.

panini alla zucca

L’abbinamento zucca e caffè l’abbiamo già esplorato con la nostra vellutata.

Qui l’incontro è dolce e davvero goloso perché, come nelle migliori merende di una volta in cui si mangiava una fetta di pane spalmata con un velo di burro, i panini alla zucca sono farciti con un velo di burro aromatico alla cannella e caffè Oro Dersut (disponibile nello shop online).

Panini dolci alla zucca: la ricetta

Ingredienti per 4 persone (circa 9 panini)

  • 300 g di farina tipo 0
  • 1 uovo
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 60 g di polpa di zucca cotta in forno e frullata
  • 60 g di zucchero semolato
  • 30 g di latte
  • 20 g di olio di semi di arachide
  • 1 pizzico di sale
  • la buccia grattugiata di 1 limone
  • 30 g di uva sultanina
  • burro
  • caffè Oro Dersut in polvere
  • cannella in polvere

per ultimare

  • 1 tuorlo
  • latte
  • olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Sciogli il lievito nel latte. Poi raccogli la farina nel boccale della planetaria, aggiungi il miscuglio di latte e lievito, la polpa di zucca, l’uovo e lo zucchero. Quindi lavora con la foglia qualche minuto.
  2. Aggiungi all’impasto il sale, l’olio e la buccia di limone. Monta, quindi, il gancio e lavora fin quando il composto non sarà liscio e lucido. Copri e fai lievitare 30-40 minuti in luogo tiepido.
  3. Trasferisci l’impasto su un piano da lavoro e ingloba l’uva passa precedentemente ammollata, strizzata e tamponata con carta assorbente. Copri con la ciotola a campana e fai riposare 20 minuti.
  4. Stendi leggermente l’impasto con i polpastrelli e avvolgilo su se stesso come a formare un salamino. Ricava porzioni da 70-80 g l’una, pirlale e trasferiscile man mano su una leccarda rivestita di carta forno. Spennella le palline con poco olio, coprile con pellicola e falle lievitare fino al raddoppio.
  5. Sbatti un tuorlo con un goccio di latte e usa il miscuglio per spennellare la superficie dei panini. Cuoci in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti. Sforna, trasferisci su una gratella e fai raffreddare coperti da un telo.
  6. Tieni la quantità di burro necessaria a farcire i panini che intendi consumare fuori dal frigo, fino a renderla morbida. Lavorala con 1/2 cucchiaino di cannella e 1/2 cucchiaino di polvere di caffè. Quindi, usa il burro aromatico per spalmare l’interno dei panini e servi.
panini alla zucca

Se non ami l’uva passa, puoi sostituirla con le gocce di cioccolato, oppure semplicemente ometterla dalla ricetta.

Sei pronto a farti trasportare dai profumi dell’autunno ormai alle porte?

Raffaella Caucci
Raffaella Caucci

Food Writer and Food Photographer

Raffaella è una professionista in comunicazione specializzata in ambito food. Autrice di articoli e ricette, scrive e fotografa mensilmente per Alice Cucina e gustoSano. Per lei non esiste buongiorno senza un cappuccino.

Nessun commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dovresti usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla nostra newsletter, e rimani aggiornato sul mondo Dersut.

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l’iscrizione alla newsletter.
Per maggiori informazioni, consulta la Privacy Policy.