Le spezie nel caffè – come aromatizzare il caffè per una pausa originale

Per noi italiani consumare caffè è un rito sacro. Fino a non troppo tempo fa non consideravamo nemmeno la possibilità di aromatizzarlo con delle spezie – abitudine, invece, molto diffusa all’estero.

Più recentemente, però, abbiamo aperto le porte alle sperimentazioni e il nostro modo di consumare il caffè si è ampliato e diversificato, insieme all’offerta delle caffetterie che propongono ai propri clienti ricchi menu con liste sempre più lunghe di “gusti” del caffè.

come aromatizzare il caffè con le spezie

Come aromatizzare il caffè con le spezie

A volte aromatizzare il caffè, oltre a offrirci una nuova esperienza di gusto, può apportare benefici concreti al nostro organismo – come vi ho già raccontato nel mio articolo sugli ingredienti che esaltano i benefici del caffè – e può rappresentare una piacevole soluzione per sostituire lo zucchero in caso di diete ipocaloriche.

Un esempio su tutti? Un caffè aromatizzato alla vaniglia. Per prepararlo vi basterà conservare per tre giorni in un barattolo ben sigillato 2 baccelli di vaniglia (incisi in veriticale) nella vostra polvere di caffè, dopo averne grattato i semini. Una volta rimossi i baccelli potrete procedere alla preparazione del caffè come da vostra abitudine, per gustarlo in una veste nuova, delicata, tendente al dolce.

Per un dopo-pasto energizzante dal sapore rinfrescante, invece, potete preparare un caffè allo zenzero. Innanzitutto dovrete occuparvi dello sciroppo, facendo sciogliere sul fuoco un po’ di zucchero con pari peso di acqua e qualche fettina di zenzero fresco. Una volta raffreddato potrete utilizzarlo per dolcificare a piacimento il vostro caffè, che avrà un sapore tutto da scoprire.

Per un gusto più familiare, che richiama il sapore del caffè corretto con la sambuca, preparate un caffè all’anice stellato! Dovrete aggiungere un po’ di polvere di questa spezia alla vostra tradizionale miscela, per procedere alla preparazione del caffè secondo abitudine. Il suo sapore vi stupirà piacevolmente.

Ai più audaci, che vogliono avvicinarsi alle abitudini di altre culture, consiglio di preparare un caffè dal sapore mediorientale, aromatizzato al cardamomo! Dovrete mescolare con un mortaio qualche cucchiaio di buona miscela di caffè 100% Arabica – come il Non Plus Ultra Dersut – insieme a due o tre semi di cardamomo, fino ad ottenere una polvere sottile e omogenea. Poi potrete procedere come di consueto alla preparazione del caffè.

Per ottenere un caffè speciale, il mio consiglio generale è quello di partire dalla vostra spezia preferita! Quelli sopra descritti, infatti, sono solo alcuni dei possibili abbinamenti tra spezie e caffè.

Come dico sempre, in cucina bisogna lasciarsi guidare dal cuore e dal naso: correte a trovare la vostra combinazione perfetta!

 

Raffaella Caucci
Raffaella Caucci

Food Writer and Food Photographer

Raffaella è una professionista in comunicazione specializzata in ambito food. Autrice di articoli e ricette, scrive e fotografa mensilmente per Alice Cucina e gustoSano. Per lei non esiste buongiorno senza un cappuccino.

Nessun commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dovresti usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla nostra newsletter, e rimani aggiornato sul mondo Dersut.

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l’iscrizione alla newsletter.
Per maggiori informazioni, consulta la Privacy Policy.