Carne al caffè – per palati raffinati

Quello della carne al caffè potrebbe sembrare un abbinamento bizzarro agli occhi dei tradizionalisti. Ma, credetemi, non lo è.

In realtà, sia sotto forma di marinatura che come salsa, il caffè è un ingrediente che può donare a un secondo di carne un gusto deciso e soprattutto armonico, per un risultato molto meno particolare di quanto si possa immaginare.

Che si tratti di vitello, di pollo o di maiale, la carne al caffè assume un leggero sentore di selvaggina e un sapore davvero speciale.

carne al caffè

Del caffè come ingrediente in cucina vi avevo già parlato: oltre che come bevanda chiudi pasto, infatti, il caffè può essere considerato al pari di una spezia preziosa da impiegare con sapienza e parsimonia per non sovrastare i sapori.

La combinazione con la carne – a detta dei grandi Chef – sembra particolarmente riuscita: si pensi al Cuore di vitella con salsa di caffè di Cristina Bowerman oppure alla Lepre al caffè di Massimo Bottura.

arrosto al caffè

Ma impiegare il caffè come ingrediente in cucina e realizzare un ottimo secondo di carne al caffè non è una prerogativa esclusiva degli Chef stellati. Bastano qualche consiglio e una buona ricetta per sperimentare questo abbinamento di sicuro successo a casa propria.

Carne al caffè: qualche idea di preparazione

  • Per insaporire delle costine di maiale, preparate una gustosa marinatura con il caffè solubile: mischiatene qualche cucchiaio con sale, aglio essiccato, coriandolo e pepe nero e usate questa miscela per insaporire accuratamente delle costine. Fatele marinare così per 30 minuti prima di grigliarle e glassarle con la salsa bbq;
  • per trasformare un tradizionale arrosto di maiale, versate in una casseruola una tazzina di caffè corposo dal gusto pieno – come il caffè oro in cialde Dersut che potete acquistare nello shop online – insieme a una noce di burro, un cucchiaino di mostarda e un cucchiaio di succo di limone. Mescolate tutto sul fuoco medio fin quando la salsa non risulterà liscia e fluida e utilizzatela per spennellare ad intervalli regolari il vostro arrosto in cottura.

Chi tra voi sarà il primo a provare questa gustosa combinazione?

 

 

 

Raffaella Caucci
Raffaella Caucci

Food Writer and Food Photographer

Raffaella è una professionista in comunicazione specializzata in ambito food. Autrice di articoli e ricette, scrive e fotografa mensilmente per Alice Cucina e gustoSano. Per lei non esiste buongiorno senza un cappuccino.

Nessun commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dovresti usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla nostra newsletter, e rimani aggiornato sul mondo Dersut.

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l’iscrizione alla newsletter.
Per maggiori informazioni, consulta la Privacy Policy.