Utilizzare il caffè nella pasta, spunti e consigli per non commettere errori

Oramai lo abbiamo capito bene, il caffè è un ingrediente speciale in grado di rendere originale anche la più classica delle ricette.
Sebbene stupire sia una prerogativa dell’atto di cucinare, bisogna fare attenzione a non esagerare con gli effetti speciali. Basta infatti una piccola mossa sbagliata per trasformare una ricetta perfetta in un piatto infausto e squilibrato. Succede con ogni spezia o aroma che si rispetti e, in questo senso, è un rischio da mettere in conto anche quando decidiamo di utilizzare il caffè nella preparazione di ricette salate.

Niente paura: ecco alcune dritte per non incappare in inutili errori!

Caffè e primi piatti: tre sono le regole fondamentali

  1. Non esagerare con le quantità. Se è vero che è la dose che fa il veleno, è altrettanto vero che la prima fonte di godimento quando si assaggia un piatto è l’equilibrio dei sapori. Attenzione quindi a calibrare bene le proporzioni e non farsi prendere troppo la mano.
  2. Tenere bene a mente le caratteristiche degli altri ingredienti. Basta davvero un piccolo accenno di caffè per trasformare un primo piatto da anonimo a speciale. Non dimentichiamoci però di considerare gli altri sapori che andremo ad abbinare alla pasta. Se gli ingredienti sono già di per sé aromatici e sapidi facciamo attenzione a non creare troppa confusione di sentori, basterà davvero un accenno di caffeina per sublimare il piatto. Se invece prevediamo un sugo delicato via libera: osate pure, il caffè gli donerà quella marcia in più che si merita.
  3. Cerca di includere nel tuo primo piatto un ingrediente dalle note dolci, così da bilanciare il sapore deciso del caffè: una piccola dose di panna, crema di latte, burro o un ortaggio dal sapore delicato faranno la differenza!

Ecco alcune proposte: prova tutte le nostre ricette di primi piatti al caffè!

Pasta fatta in casa, classica o all’uovo, e ancora ripiena, gli gnocchi oppure il riso: ingredienti delicati che ben si sposano con il caffè, valorizzando tutti gli ingredienti selezionati per accompagnare questi piatti speciali. Clicca sull’immagine per scoprirne la ricetta!

Cjarsòns alla zucca e amaretti aromatizzati al caffè

Ricetta delle tagliatelle al caffè
Tagliatelle al caffè con robiola e noci
Gnocchi al caffè con gamberetti e verdure croccanti
Risotto al caffè e Asiago – stupire con eleganza
Risotto alla curcuma e caffè con salmone scottato, per stupire con semplicità!
Risotto alla curcuma e caffè con salmone scottato, per stupire con semplicità!

Caffè e zucca assieme per un primo piatto che profuma d’autunno

Ci siamo ispirati ai colori e ai profumi dell’autunno per creare una ricetta di pasta al caffè semplicissima, golosa e d’effetto. Abbiamo scelto una pasta fatta in casa al caffè, la morbida sapidità della mozzarella di bufala (hai già letto il nostro approfondimento sulla strana coppia formaggio-caffè?), la dolcezza della zucca e croccanti pistacchi a chiudere il cerchio. Un piatto delizioso che sprigiona ad ogni assaggio i tanti e diversi sentori del caffè, esaltandoli al meglio.

Ti abbiamo incuriosito? Non vedi l’ora di scoprire questa ricetta? Continua a seguirci e soddisferemo presto le tue aspettative! Nel mentre, ti lasciamo un suggerimento per gli acquisti: è il caffè Selezione del Conte Dersut, la miscela 100% arabica scelta per trasformare in un piatto sublime dei tagliolini fatti in casa. Ti aspetta nel nostro shop online!

Qual è il primo piatto a base di caffè che preferisci? Hai mai preparato una ricetta salata con l’espresso come ingrediente segreto? Continua a seguirci per scoprire tante altre ricette che vedono il caffè come protagonista, lasciati stupire!

Kristel Cescotto
Kristel Cescotto

Kristel è food blogger per The Eat Culture e, su di lei, nemmeno una nuvola. Cogitatrice impegnata, alla costante ricerca di ispirazioni, dentro e fuori dalla cucina. Grazie al cielo tutto scorre: panta rei. E alla fine, come in uno splendido giardino bahai, verrà estasiata da un’illuminazione.

Nessun commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dovresti usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla nostra newsletter, e rimani aggiornato sul mondo Dersut.

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l’iscrizione alla newsletter.
Per maggiori informazioni, consulta la Privacy Policy.