Bavarese al caffè – cremosa, fresca, irresistibile

La bavarese al caffè è una variante aromatica e deliziosa del famoso dessert francese.

La bavarese tradizionale è una preparazione a base di crema inglese, panna montata e gelatina che richiede un riposo in frigorifero per poi essere sformata e gustata in accompagnamento a frutta fresca.

Le varianti più diffuse di questo dolce dalla consistenza vellutata e cremosa sono prevalentemente a base di frutta. Ma io, da incorreggibile golosa e amante dei dessert al caffè, ve la propongo in una veste peccaminosa al caffè e cioccolato.

Ricetta della bavarese al caffè

Ora che il caldo “vero” comincia a farsi sentire la bavarese al caffè è il dessert ideale da preparare e da gustare: non richiede cottura in forno ed è un dolce rinfrescante perfetto da servire sia come fine pasto che per allietare una piccola pausa pomeridiana.

Il mio consiglio è quello di scegliere un caffè corposo dal gusto intenso – come ad esempio la miscela ORO di Dersut – di modo che possa emergere il suo aroma “sorretto” dagli altri ingredienti.

Potete preparare questo dolce in qualsiasi stampo di alluminio o silicone: scegliendone uno scanalato e sontuoso l’effetto finale sarà certamente più scenografico. Io ve lo propongo in versione mono-porzione che ho realizzato in piccoli stampi per Kugelhupf in modo da avere delle mini elegantissime bavaresi.

Ricetta mini bavaresi al caffè

Bavarese al caffè: la ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • 2 tazzine di caffè espresso Dersut Oro
  • 60 g di zucchero semolato
  • 2 tuorli
  • 170 g di panna fresca
  • 170 g di latte intero
  • 6 g di colla di pesce
  • cioccolato fondente per decorare

Preparazione

  1. Preparate la crema inglese: mescolate accuratamente in una ciotola i tuorli con lo zucchero. Aggiungete il latte a filo sempre mescolando. Trasferite tutto in un pentolino dal fondo spesso e portate su fuoco bassissimo. Aggiungete anche il caffè e cuocete mescolando continuamente con una frusta fin quando la crema, pur restando fluida, non lascerà un velo su un cucchiaio. Attenzione alla fiamma, che dovrà restare bassa per tutto il tempo della cottura. Spegnete e fate intiepidire.
  2. Mettete in ammollo la colla di pesce in una ciotola con acqua fredda per una decina di minuti. Strizzatela accuratamente e trasferitela nella crema ancora calda, ma non bollente. Mescolate fino a completo scioglimento. Fate raffreddare completamente.
  3. Coprite la crema con pellicola e trasferitela in frigorifero per una decina di minuti. Nel frattempo montate la panna ben fredda. Aggiungetela alla crema incorporandola con una spatola con movimenti lenti dal basso verso l’alto.
  4. Sciacquate velocemente degli stampi mono-porzione della grandezza di un muffin. Distribuite il composto negli stampi e fate riposare in frigorifero per almeno 8 ore.

Ricetta bavarese al caffè

Per sfornare agevolmente le bavaresi, ricordate di immergere gli stampi per pochi secondi in acqua calda prima di capovolgere i dolci in piatti singoli da dessert. Fondete a bagnomaria un po’ di cioccolato fondente e distribuitelo sulle mono-porzioni.

E… se proprio avete intenzione di coccolarvi, accompagnate con ciuffi di panna montata. Rinfrescatevi con questo dolce voluttuoso ed irresistibile!

Raffaella Caucci
Raffaella Caucci

Food Writer and Food Photographer

Raffaella è una professionista in comunicazione specializzata in ambito food. Autrice di articoli e ricette, scrive e fotografa mensilmente per Alice Cucina e gustoSano. Per lei non esiste buongiorno senza un cappuccino.

Nessun commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dovresti usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>