I benefici del caffè sul fegato

Abbiamo già parlato delle proprietà della bevanda più bevuta dagli italiani. Oggi invece parliamo dei benefici del caffè sul fegato.

benefici del caffè sul fegatoIl falso mito sulla coppia caffè-fegato

Il buon funzionamento di quest’organo risulta fondamentale per il benessere del nostro organismo.
Il fegato infatti aiuta a ripulire il sangue, eliminando le sostanze chimiche nocive prodotte dal nostro corpo. Nello specifico secerne la bile che consente di scomporre il grasso contenuto nel cibo, favorendone l’assorbimento. In ultimo immagazzina il glucosio affinché possa essere utilizzato quando serve energia in tempi rapidi.

Negli ultimi anni si è cercato di verificare che rapporto c’è tra l’abitudine del bere il caffè e lo stato di salute del fegato. Si è sempre pensato a una correlazione negativa tra la bevanda più amata dagli italiani e la cirrosi epatica, la nota infiammazione cronica del fegato seguita da alterazioni della struttura e delle sue funzioni.

I benefici del caffè sul fegato secondo le ricerche scientifiche

Secondo uno studio recentemente pubblicato dalla rivista medica Alimentary Pharmacology and Therapeutics il caffè risulterebbe essere un ottimo protettore contro la cirrosi epatica.

Dopo aver analizzato un vasto campione di casi, gli scienziati dell’Università di Southampton in Inghilterra hanno rilevato gli effetti positivi della bevanda, che sembra essere in grado di ridurre del 44% il rischio di sviluppare la cirrosi del fegato.

Un consumo quotidiano aiuterebbe quindi a prevenire il rischio di sviluppare malattie epatiche. Inoltre è stato osservato che maggiore è il consumo della bevanda nera, minore è la presenza di gamma-glutamil transferasi nel sangue, un indicatore dello stato di sofferenza epatica.

Insomma, via libera al consumo dell’espresso, ma sempre senza esagerare. Rispettate le dosi consigliate per evitare gli effetti collaterali dell’assunzione di troppa caffeina.

Mantenere un fegato sano: gli altri fattori

Gli esperti hanno altri semplici consigli per mantenere il nostro fegato in salute.
È importante ridurre il consumo di alcool e seguire una dieta equilibrata facendo regolarmente esercizio fisico. Inoltre è fondamentale assumere farmaci solo dopo aver consultato il proprio medico e, in ogni caso, non abusarne mai.

 

Nessun commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dovresti usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>