La Festa dell’Amicizia dei Tre Confini sul Monte Forno

Il 9 settembre 2018 il Friuli Venezia Giulia ospiterà una bellissima manifestazione che celebra l’amicizia tra i popoli di confine che, nonostante abbiano vissuto dei periodi di guerra, sono qui oggi a celebrare la pace e la fratellanza tra le loro comunità.

Ogni anno viene celebrata la Festa dell’Amicizia dei Tre Confini, un evento a 1500 metri d’altezza sulla vetta del Monte Forno, punto d’incontro tra Italia, Slovenia e Austria.

Questa manifestazione, organizzata congiuntamente dai comuni sulla linea di confine (Tarvisio, Kranjska Gora e Arnoldstein), è una vera festa aperta a tutti, con tanto di concerto in tre lingue e pranzo con i cibi tipici della zona.

Festa dell'Amicizia

Come partecipare alla Festa dell’Amicizia dei Tre Confini

Ogni anno alla Festa dell’Amicizia dei Tre Confini partecipano migliaia di persone – amanti della montagna e non – che, spinte dallo spirito di fratellanza, considerano questo evento una celebrazione della pace fra comunità straniere.

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti.

Le persone possono arrivare in cima alla montagna camminando lungo i sentieri che collegano la valle alla vetta. Ce ne sono diversi, che partono dal territorio sloveno, austriaco oppure italiano.

Da Tarvisio partono due sentieri, uno un po’ più ripido e l’altro un po’ più semplice, anche se ovviamente entrambi in salita. Dopo circa due ore di camminata si raggiunge la cima del Monte Forno, dove ad accogliere i partecipanti alla festa ci saranno bibite fresche, pastasciutte, taglieri di salumi e dolci tipici della zona, il tutto accompagnato da canti italiani, austriaci e sloveni.

festa dell'amicizia dei tre confini - il monte forno - friuli venezia giulia
La cima del Monte Forno. Foto © rivederlestelle / Wikiloc

Festa dell’Amicizia: come organizzarsi

Per partecipare alla Festa dell’Amicizia è necessario organizzarsi con uno zaino nel quale tenere dell’acqua fresca e qualche barretta energetica, per la salita e la discesa dalla cima.

È necessario munirsi di scarpe da trekking e di abbigliamento sportivo a strati, come una maglietta a maniche corte in microfibra, un micropile e un k-way se è prevista  pioggia.

Per raggiungere la Festa dell’Amicizia basterà imboccare l’autostrada A23 in direzione Villaco e prendere l’uscita Tarvisio, per poi proseguire in direzione Monte Forno.

Alla base dei sentieri non c’è un vero e proprio parcheggio, ma si può trovare posto lungo la strada.

Se dopo una giornata all’insegna dell’aria aperta e della natura hai voglia di mangiare qualcosa di buono poi scegliere di fermarti alla Bottega del Caffè Dersut di Udine, in Via Savorgnana 41 oppure in Viale Leopardi 88.

Giulia Marchesan e Fabio Sonce
Giulia Marchesan e Fabio Sonce

Fabio, blogger professionista, fotografo e videomaker. Lavora da anni nel mondo della fotografia real estate per una nota azienda internazionale. Appassionato di natura ama fare lunghe camminate in mezzo ai boschi con i suoi bambini. Giulia, social media manager e content writer, lavora come freelance creando contenuti per portali turistici. 

Nessun commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dovresti usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>