Uova di quaglia fritte con salsa al pecorino – aperitivo di Pasqua

Le uova di quaglia fritte sono un aperitivo croccante, saporito e sfizioso, perfetto per aprire il pranzo di Pasqua.

La salsa al pecorino ha il compito di rendere ancora più golosa questa preparazione che, per essere del tutto completa, va servita con un buon Prosecco, come il 1478 PROSECCO DOCG Dersut, dal profumo fruttato e floreale, con un gusto morbido e allo stesso tempo asciutto. Un prosecco superiore extra dry acquistabile nelle Botteghe del Caffè Dersut.

Aperitivo di Pasqua

Pasqua e la primavera in generale sono il momento clou per le ricette a base di uova. L’impiego di uova di quaglia rende originale e sfiziosa ogni preparazione tradizionale. Se siete alla ricerca di un aperitivo elegante e al contempo goloso e insolito siete nel posto giusto.

Uova di quaglia fritte con salsa al pecorino: la ricetta

Ingredienti per 4 persone

Per le uova

  • 12 uova di quaglia
  • Farina qb
  • 1 uovo di gallina
  • Pangrattato qb
  • 1 pizzico di sale
  • Olio di semi di arachide per friggere

Per la salsa

  • 200 ml di panna fresca
  • 150 g di pecorino romano grattugiato
  • prezzemolo fresco

Preparazione

  1. Preparate la salsa: portate a bollore la panna, levate dal fuoco e versate gradualmente il pecorino mescolando con una frusta. Rimettete su fiamma bassa, sempre mescolando, fino a far sciogliere completamente il formaggio. Spegnete e lasciate raffreddare.
  2. Mettete le uova di quaglia in un pentolino, coperte di acqua, e portate a ebollizione. Calcolate circa 3-4 minuti e spegnete. Sciacquatele sotto il getto di acqua fredda corrente. Sbucciatele molto delicatamente.
  3. Passatele velocemente in un po’ di farina, poi nell’uovo di gallina sbattuto con un pizzico di sale e infine nel pangrattato. Sistematele su un tagliere di legno o un vassoio rivestito di carta forno.
  4. Versate un generoso cucchiaio di salsa al pecorino all’interno di 4 ciotoline monoporzione. Scaldate abbondante olio di semi di arachide in una padella per friggere. Quando immergendo un bastoncino di legno si formeranno tante bollicine immergete le uova e fatele dorare uniformemente.
  5. Scolate le uova una per volta e tamponatele con carta assorbente. Distribuitene un paio in ogni ciotolina con la salsa al pecorino, ultimate con un po’ di prezzemolo fresco e servite immediatamente.

Uova di quaglia impanate e fritte

Siete pronti per friggere?

Raffaella Caucci
Raffaella Caucci

Food Writer and Food Photographer

Raffaella è una professionista in comunicazione specializzata in ambito food. Autrice di articoli e ricette, scrive e fotografa mensilmente per Alice Cucina e gustoSano. Per lei non esiste buongiorno senza un cappuccino.

Nessun commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dovresti usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>