Sbriciolata alla ricotta e caffè con crema di marroni

In autunno come non adorare il profumo inebriante del caffè, la fragranza di una crostata, la dolcezza dei marroni?

Il tramonto arriva all’ora della merenda, le luci si fanno fioche, i vetri ottundano l’esterno appannati dal calore di casa.

Per me questa sbriciolata alla ricotta e caffè con crema di marroni è come una dichiarazione d’amore.

L’ho fatta un po’ per caso, con quello che offriva la dispensa, per utilizzare gli avanzi della frolla al caffè con cui avevo preparato la crostata di zucca e ricotta. Quando ne ho portata una fetta da assaggiare alla nonna – la mia assaggiatrice ufficiale – ne è rimasta estasiata. Vedere un sorriso sincero e fiero sul viso di chi ami provoca sensazioni imbattibili.

Questa crostata è come una coperta avvolgente che ti aspetta sul divano di ritorno dal lavoro. Come un ricordo d’amore, come un bacio affettuoso che scalda un naso freddo, come una carezza sentita che ti riempie l’anima.
Come l’autunno che ci ricorda che, ogni tanto, rallentare i ritmi è il regalo più bello che ci possiamo fare.

Sbriciolata alla ricotta e caffè con crema di marroni: la ricetta

INGREDIENTI

Per la pasta frolla al caffè:

  • 550 g di farina 00 (+ 20 g in aggiunta per la frolla di copertura)
  • 200 g di burro
  • 200 g di zucchero semolato
  • 1 uovo intero + 3 tuorli
  • 3 cucchiai di caffè solubile Pronto Dersut (disponibile nello shop online!)
  • 1 caffè espresso preparato con la miscela SP Dersut
  • Un pizzico di sale

Per la crema alla ricotta:

  • 500 g di ricotta fresca
  • 190 g di zucchero semolato
  • 2 tuorli
  • 10 g di amido di mais
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 50 g di gocce di cioccolato fondente
  • un pizzico di sale
  • 200 g di crema di marroni
  • 3 cucchiaini di zucchero semolato
  • zucchero a velo q.b.

PROCEDIMENTO

  1. Preparate la pasta frolla al caffè seguendo il procedimento che trovate qui.
  2. Stendete a matterello  2/3 dell’impasto; imburrate una tortiera e foderatela con la frolla al caffè, che farà da involucro alla crema di marroni e di ricotta.
  3. Ora preparate la crema alla ricotta. Iniziate sbattendo i tuorli con lo zucchero, aggiungete dunque la ricotta e mescolate fino a ottenere un composto omogeneo. Aggiungete anche le gocce di cioccolato fondente.
  4. Spalmate la crema di marroni sulla base di frolla. Dunque versateci sopra la crema di ricotta e livellatela con un cucchiaio.
  5. Prendete la frolla al caffè messa da parte e aggiungete la farina; impastate nuovamente. Prendetene piccoli pezzetti e sbriciolateli sopra alla crema di ricotta, fino a coprire totalmente la superficie della torta. Cospargete con dello zucchero semolato, che andrà leggermente a caramellare in cottura.
  6. Cuocete nella parte bassa del forno per 50 minuti a 170°C.
  7. Una spolverata di zucchero a velo e la sbriciolata alla ricotta e caffè con crema di marroni è pronta per essere gustata, sotto a una coperta avvolgente, davanti al camino!

Foto credits: Sara Cartelli

Kristel Cescotto
Kristel Cescotto

Kristel è food blogger per The Eat Culture e, su di lei, nemmeno una nuvola. Cogitatrice impegnata, alla costante ricerca di ispirazioni, dentro e fuori dalla cucina. Grazie al cielo tutto scorre: panta rei. E alla fine, come in uno splendido giardino bahai, verrà estasiata da un’illuminazione.

Nessun commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dovresti usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>