Riso Vialone Nano Veronese IGP – orgoglio italiano

Alla base di un buon risotto non può che esserci un buon riso, ma soprattutto una varietà di riso adatta alle sue fasi di preparazione. Il Riso Vialone Nano Veronese IGP per le sue qualità organolettiche, nonché per la sue capacità di resistenza e di assorbimento dei condimenti in cottura è particolarmente indicato per la preparazione di risotti mantecati e sgranati, ma anche per la realizzazione di minestre, insalate e dolci.

Riso Vialone Nano Veronese IGP

Forse non sapete che il Vialone Nano Veronese è stato il primo riso italiano a cui è stato riconosciuto il marchio IGP nel 1996. Si tratta di una varietà tipica del Nord Italia con origini molto antiche ed una lunga storia che parte da lontano, dal Giappone.

Un riso ottenuto solo da coltivazioni della specie japonica Vialone Nano, prodotto in 24 Comuni della provincia di Verona secondo un rigoroso Disciplinare di produzione approvato e registrato dalla Comunità Europea, seguito e monitorato dal Consorzio di Tutela della I.G.P. Riso Nano Vialone Veronese.

 

Prodotti d'eccellenza Triveneto

I chicchi del Vialone Nano Veronese IGP sono riconoscibili per il loro dente pronunciato, la testa tozza, di grossezza media; con dimensione semilunga, devono apparire di colore bianco, privi di striscia e presentare una “perla” centrale estesa.

La tipica ricetta della Bassa veronese che vede protagonista il Vialone Nano è quella del Risotto all’isolana, un piatto originario di Isola della Scala, Comune situato nella zona meridionale della provincia di Verona, luogo molto rappresentativo nella produzione del riso.

Una preparazione a base di vitello magro e lombata di maiale; un risotto talmente legato alla tradizione che nel 1985 fu reso ufficiale con una delibera dell’allora Sindaco del paese.

Riso per risotti cremosi

Il Vialone Nano Veronese IGP è un riso di grande qualità riconosciuto ed utilizzato dai più grandi Chef del mondo; un prodotto che come caratteristica dichiarata ha quella di essere coltivato in aree irrigate con acqua di risorgiva; un riso che come da Disciplinare è conservato senza alcun trattamento insetticida o fumigante.

Un fiore all’occhiello per il nostro paese che ci consente  di ottenere degli ottimi piatti in cucina, arrivando sulle nostre tavole senza aver subito trattamenti chimici o manipolazioni.

Raffaella Caucci
Raffaella Caucci

Food Writer and Food Photographer

Raffaella è una professionista in comunicazione specializzata in ambito food. Autrice di articoli e ricette, scrive e fotografa mensilmente per Alice Cucina e gustoSano. Per lei non esiste buongiorno senza un cappuccino.

Nessun commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dovresti usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>