Mocaccino – come prepararlo in casa

Il mocaccino è una bevanda calda a metà strada tra un caffè macchiato e un cappuccino in una veste più golosa, arricchita dal sapore del cioccolato.

Ormai ampiamente conosciuto e diffuso in tutta Italia il mocaccino è una preparazione che ha origini antiche, rivendicate da diverse zone del Nord Italia. La più plausibile pare ritrovare radici in Piemonte, nel bicerin torinese, anche questo a base di cioccolato, latte e caffè, tre sapori che si combinano in maniera armoniosa e che per questo sono stati ampiamente esplorati in molteplici proporzioni dando vita a numerose ricette gustose.

Come fare il mocaccino

Molte volte il mocaccino è confuso con il marocchino, suo “parente stretto” che nella ricetta di base, però, non contempla l’uso del cioccolato.

Della riuscita combinazione tra caffè e latte vi ho già raccontato, così come dell’abbinamento tra caffè e cioccolato; nella ricetta del mocaccino entrambe le combinazioni si fondono in una bevanda unica che alcuni realizzano con uno sciroppo a base di cacao, mentre altri impiegando il cioccolato fondente.

La versione che ho scelto di proporvi è la più golosa, ovvero quella con il cioccolato fondente. Non vi resta che provarla e offrirla ai vostri ospiti: ne saranno entusiasti!

Come fare mocaccino

Mocaccino: la ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • 4 caffè espresso
  • 800 ml di latte fresco intero
  • 100 g di cioccolato fondente
  • zucchero secondo i gusti
  • cacao amaro in polvere qb

Procedimento

  1. Con un coltello da cucina tritate il cioccolato in modo da ottenere delle scaglie.
  2. Scaldate 100 ml di latte in un pentolino dal fondo spesso, levate dal fuoco e aggiungete le scaglie di cioccolato. Mescolate con una spatola fino a completo scioglimento.
  3. Distribuite il cioccolato fuso sul fondo di 4 tazze di vetro. Con il getto del vapore della macchina del caffè espresso – oppure con l’apposito bricchetto – scaldate e montate il latte in modo da avere un consistente strato di schiuma. Distribuite il latte schiumato nelle tazze avendo cura di non agitarne il contenuto al fine di mantenere gli strati ben visibili.
  4. Preparate i caffè. Dolcificateli secondo i gusti e versate un espresso in ogni tazza. Ultimate, se necessario, aggiungendo ulteriore latte schiumato. Spolverizzate di cacao amaro – o se preferite con un pizzico di cannella – e servite immediatamente.

 

Come fare il mocaccino

Ai più golosi suggerisco di ultimare l’opera con un generoso giro di panna fresca appena montata e qualche scaglia di cioccolato fondente.

Vi sentite pigri? Niente paura: nelle Botteghe del Caffè Dersut trovate tantissime gustose specialità preparate al momento, come il mocaccino!

 

Raffaella Caucci
Raffaella Caucci

Food Writer and Food Photographer

Raffaella è una professionista in comunicazione specializzata in ambito food. Autrice di articoli e ricette, scrive e fotografa mensilmente per Alice Cucina e gustoSano. Per lei non esiste buongiorno senza un cappuccino.

Nessun commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dovresti usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>