Cioccolatini al caffè fatti in casa – una golosità

I cioccolatini al caffè sono delle praline golose, semplici da fare in casa seguendo poche e utili regole, legate soprattutto al temperaggio del cioccolato, indispensabile per ottenere un risultato finale lucido e croccante.

Di base vi occorreranno un ottimo cioccolato fondente al 70% e, ovviamente, un caffè di qualità come un 100% Arabica Selezione del Conte Dersut (disponibile nello shop online).

Ricetta cioccolatini al caffè

Dell’abbinamento tra cioccolato e caffè c’è poco da dire, se non che può riservare sensazioni paradisiache.

Al guscio croccante di extrafondente, che racchiude un cuore liquido di buon caffè della moka, ho voluto abbinare piccoli cubetti di agrumi canditiarancia e limone – che oltre a dare un tocco decorativo e colorato al risultato finale, hanno completato il gusto dei cioccolatini per un piccolo trionfo di sapori.

Cioccolatini al caffè: la ricetta

Ingredienti per circa 15 cioccolatini

  • 150 g di cioccolato fondente al 70%
  • 150 ml di caffè della moka già zuccherato
  • cubetti di arancia e limone canditi (facoltativi)

Accessori utili: termometro da cucina, stampo per cioccolatini in silicone

Preparazione

  1. Tritate il cioccolato con un coltello da cucina e raccoglietelo in un pentolino di acciaio. Fondetelo a bagnomaria mescolando con una spatola. Quando avrà raggiunto la temperatura di 50°C (oppure quando semplicemente sarà fluido e omogeneo) levate dal fuoco e immergete il fondo del pentolino in acqua ben fredda.
  2. Continuate a mescolare il cioccolato fuso che dovrà scendere alla temperatura di 28°C. Rimettetelo a bagnomaria sull’acqua ancora calda, ma senza fiamma, e aspettate che la temperatura risalga a 31°C: il cioccolato è pronto per essere utilizzato.
  3. Versatene un po’ in ogni formina dello stampo. Sbattete lo stampo sul piano da lavoro per eliminare eventuali bolle di aria e capovolgetelo su un foglio di carta forno, in modo da rivestire completamente di cioccolato ogni formina. Raccogliete quindi l’eccesso sulla carta e rimettetelo nel pentolino.
  4. Riponete in frigorifero lo stampo con i gusci per circa 20 minuti. Estraetelo e riempite ogni formina per 2/3 con il caffè ben freddo. Sistemate questa volta in freezer lo stampo fin quando il caffè non inizierà a solidificare.
  5. Fondete nuovamente il cioccolato rimasto nel pentolino e temperatelo ancora. Estraete lo stampo in silicone dal freezer e colate il cioccolato sulla superficie dei cioccolatini, in modo da tappare e sigillare il caffè all’interno di ogni formina. Riponete in frigorifero per almeno un’ora.
  6. Estraete delicatamente i cioccolatini dallo stampo. Fondete poco cioccolato e utilizzatelo per attaccare i canditi sulla superficie di ogni cioccolatino. Fate raffreddare ancora e servite.

Amanti del cioccolato e del caffè, siete pronti a mettervi alla prova con queste piccole delizie?

Raffaella Caucci
Raffaella Caucci

Food Writer and Food Photographer

Raffaella è una professionista in comunicazione specializzata in ambito food. Autrice di articoli e ricette, scrive e fotografa mensilmente per Alice Cucina e gustoSano. Per lei non esiste buongiorno senza un cappuccino.

Nessun commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dovresti usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>