Scandinavian Egg Coffee, un particolare caffè all’uovo

Solitamente in questa rubrica ci dedichiamo alle pazze novità dal mondo.

Oggi spostiamo leggermente il nostro focus, ma per una buona ragione.

Il nostro protagonista della settimana è lo Scandinavian Egg Coffee, una tradizionale preparazione a base di caffè e uova che arriva dai paesi del Nord, tornata alla ribalta nell’ultimo periodo – senza una precisa ragione.

Una storia antica… e Oltre Oceano

Ma la Scandinavia non si trova giusto qualche migliaio di chilometri verso Nord?

Su questo siamo d’accordo. Per quanto la ricetta dello Scandinavian Egg Coffee sia svedese o norvegese come sostengono alcuni, la sua popolarità nasce però negli Stati Uniti.

Stiamo parlando più precisamente del Midwest (il “Cuore d’America” che include Illinois, Minnesota e Iowa tra gli altri) e – ancor più nel dettaglio – delle chiese luterane. Non a caso c’è chi lo chiama “church basement coffee”, letteralmente “caffè che si beve nel seminterrato delle chiese”.

Secondo leggenda, questa bevanda fu inventata dai primi quaccheri scandinavi giunti in America agli inizi dell’800, per dare maggior sapore al caffè autoctono di scarsa qualità.

Perché si abbinano caffè e uova?

Secondo gli esperti si tratta soprattutto di una questione di gusto e di consistenza.

L’aggiunta dell’uovo “chiarifica” il caffè, permettendo ai fondi di separarsi più velocemente dalla parte liquida, precipitando sul fondo. Non a caso in Norvegese questo caffè è chiamato anche klareskinn, ovvero pelle schiarita.

L’albume dell’uovo dona alla bevanda una consistenza vellutata (come la crema di un dolce), riduce l’amaro del caffè e al contempo amplifica l’effetto della caffeina.

Si tratta di caratteristiche simili al cappuccino vietnamita di cui abbiamo già parlato, la cui preparazione è quasi identica.

Nel caffè scandinavo viene però usato anche il guscio dell’uovo: il carbonato di calcio al suo interno elimina gran parte della naturale acidità del caffè, rendendo la mistura ancora più avvolgente.

scandinavian egg coffee - come prepararlo

Scandinavian Egg Coffee: la ricetta

Ingredienti
Per 4 porzioni

  • 80 grammi di caffè macinato (vi consigliamo una miscela corposa come Dersut Oro)
  • 1 uovo medio
  • 1,5 litri di acqua

Avrete inoltre bisogno di una casseruola, un pestello, un cucchiaio in legno e alcune infusiere per french press (o per il tè in foglie).

Preparazione

  1. In una piccola terrina rompete un uovo e mescolatelo con il suo stesso guscio e il caffè macinato. Avrete bisogno di un pestello, per rendere il tutto più uniforme possibile.
  2. Nel frattempo portate a ebollizione l’acqua in una casseruola.
  3. Aggiungete il composto di caffè e uova all’acqua, facendo bollire il tutto a fuoco vivo per circa 3 minuti, mescolando di continuo con un cucchiaio in legno.
  4. Spegnete il fuoco e lasciate il tutto in infusione per circa 10 minuti, meglio se con un coperchio.
  5. Travasate quindi nelle infusiere, riempiendole fino a 2/3. Riempite il resto con dell’acqua fredda e lasciate riposare per circa 10 minuti.
  6. Potete ora filtrare il tutto su un bicchiere!
Valeria Garbo
Valeria Garbo

Social Media Manager & PR per Dersut Caffè

Caporedattore di DersutMag, Valeria si occupa di social media e pubbliche relazioni per Cricket Adv, scrive per il magazine Grazia e segue da anni un blog personale dedicato al lifestyle. Non resisterebbe mai senza almeno tre espressi al giorno!

Nessun commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dovresti usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>