Cocktail al tè, la tendenza dell’estate (che ritorna)

Il tè (così come gli infusi) è spesso collegato alla meditazione, al relax, alla pausa pomeridiana quando le temperature si fanno più rigide.

Nel 2018 questo paradigma però cambia, o meglio, si evolve per trovare spazio anche nel mercato estivo. Protea (associazione no-profit dedicata al tè e alla sua cultura) e ABI Professional (Associazione Barmen Italiani) stanno da tempo capitanando una campagna di divulgazione al riguardo, invitando i mixologist di tutta Italia a condividere le proprie ricette.

È così che il cocktail al tè diventa (o meglio ritorna) di tendenza, in preparazioni alcoliche o meno.

La fantasia del barman e la qualità della miscela sono i valori fondamentali di questo tipo di bevande, che mixano abilmente foglie dagli aromi esotici a liquori di tipo diverso.

cocktail colorati - gin tonic con frutta e tè

Tè e alcolici: gli abbinamenti

Earl Grey & Gin

Il Gin, nella sua versione London Dry, è l’equivalente dell’Earl Grey per il popolo inglese. Impossibile non citare quindi questo abbinamento, reso celebre dalla distilleria Beefeater nel 2007, con l’ideazione di un cocktail in onore della vincitrice dell’Oscar Helen Mirren per The Queen.

La variante: se preferite un sapore più dolce scegliete un infuso fruttato come Raggio di Luna Dersut.

Tè nero & Martini

Il Vermouth è da sempre il punto di partenza per tantissime ricette. Ringraziamo James Bond (e il suo ideatore Ian Fleming).

Il sapore dolce e aromatico dell’Orange Pekoe Dersut si sposa ad esempio alla perfezione con il classico liquore torinese: provateli insieme con una scorzetta di arancia!

Tè verde & Vodka

Il sapore delicato del Bancha Dersut è spesso abbinato alla vodka, in cocktail al tè ispirati al Giappone. In alcuni casi si aggiungono addirittura miele e vino frizzante, per un pre-dinner dal retrogusto dolce.

Tè verde & Cognac, Brandy o Whiskey

Tra le varie tipologie di tè e infusi, il tè verde è sicuramente il più versatile, grazie al suo sapore delicato e non troppo persistente. Provatelo per aromatizzare preparazioni classiche a base di cognac, brandy e whiskey!

 

Tutti questi abbinamenti vi hanno fatto voglia di comprare uno shaker? Non potete allora perdervi i cocktail dell’estate a base di caffè!

Valeria Garbo
Valeria Garbo

Social Media Manager & PR per Dersut Caffè

Caporedattore di DersutMag, Valeria si occupa di social media e pubbliche relazioni per Cricket Adv, scrive per il magazine Grazia e segue da anni un blog personale dedicato al lifestyle. Non resisterebbe mai senza almeno tre espressi al giorno!

Nessun commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dovresti usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>