Caffeina e teina: sfatiamo qualche mito

Caffeina e teina hanno spesso una brutta reputazione: provocano insonnia, rendono ansiosi, hanno un effetto diuretico troppo forte… ma si tratta di fatti reali o di leggende urbane che si sono ingigantite nel corso degli anni (e passando da social a social)?

La risposta è la seconda, ça va sans dire. E c’è anche uno studio a dimostrarlo.

Facciamo però prima un passo indietro.

caffeina e teina - miti, raccomandazioni e informazioni utili

Quali sono le differenze tra caffeina e teina?

Risposta breve: non ce ne sono.

Caffeina e teina vengono erroneamente considerate sostanze distinte, quando in realtà l’unica differenza è il nome a loro attribuito. La molecola è infatti la stessa, ed è presente non solo in tè e caffè, ma anche in guaranà, mate e cioccolato (per citarne alcuni).

Caffeina e teina: fanno veramente male?

Est modus in rebussunt certi denique fines, quos ultra citaque nequit consistere rectum.
C’è una misura nelle cose; vi sono precisi confini oltre i quali non può sussistere il giusto.

Orazio

Quanto scritto dal poeta latino Orazio nelle sue Satire rimane una linea guida da non perdere di vista, anche dopo più di 2000 anni.

Caffeina e teina possono creare problemi alla salute se consumati in quantità eccessive, come quasi ogni alimento parte della nostra dieta abituale. In caso contrario sono invece maggiori i benefici, come dimostrato dallo studio della dottoressa britannica Carrie Ruxton, condotto in 44 diversi contesti.

I risultati hanno evidenziato che caffeina e teina migliorano i tempi di reazione del cervello, l’accuratezza e l’allerta. Non solo: in gran parte dei casi aumentano la produzione di dopamina, detta anche “ormone del piacere”.

 

La dose raccomandata di caffeina

Secondo le direttive dell’European Food Safety Agency la dose massima di caffeina da consumare giornalmente è di 400 mg, che scendono a 200 mg in caso di gravidanza e a 3 mg x kg di peso nei bambini.

Quanti sono però 400 mg di caffeina? Equivalgono (circa) a:

  • 5 tazzine di espresso
  • 4 tazze di caffè istantaneo
  • 4 tazze di tè nero
  • 8 tazze di tè verde o bianco
  • 1 lattina di energy drink
  • 8 barrette piccole di cioccolato fondente
  • 13 lattine di Coca Cola
Valeria Garbo
Valeria Garbo

Social Media Manager & PR per Dersut Caffè

Caporedattore di DersutMag, Valeria si occupa di social media e pubbliche relazioni per Cricket Adv, scrive per il magazine Grazia e segue da anni un blog personale dedicato al lifestyle. Non resisterebbe mai senza almeno tre espressi al giorno!

Nessun commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dovresti usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>