Alla scoperta delle monorigini: il caffè Santos e il Brasile

Il Santos è il più classico dei caffè brasiliani: ha un aroma morbido e pieno, che lascia un retrogusto al cioccolato. Adatto a tutta la giornata, ma perfetto dopo pranzo con il dessert.

piantagione-caffe-santos-brasile-arabica-monorigine

Brasile: il più grande esportatore di caffè

Il Brasile è una regione unica per topografia, vegetazione e condizioni climatiche. Queste caratteristiche rendono la nazione il più grande esportatore di caffè al mondo, produttore di arabiche molto economiche così come di monorigini d’alto pregio come il Santos.

Le regioni principali sono tre:

  • Cerrado Mineiro – Questa regione produce un caffè dolce con note di cioccolato, di media acidità e corposità.
  • Mogiana – Qui viene prodotto un caffè corposo dall’aroma fruttato, che bilancia perfettamente acidità e dolcezza.
  • Sul de Minas – È la più ampia regione di produzione; il caffè è molto corposo, con un leggero sapore di limone e un aroma fruttato.

caffe-santos-chicchi-monorigine

Caffè Santos: le caratteristiche organolettiche

Soave, equilibrato e con note di nocciola. È questa la perfetta descrizione della monorigine Santos Dersut

Il Santos è considerato uno dei migliori caffè come base di miscele per la preparazione dell’espresso, ma il suo aroma e la sua corposità lo rendono perfetto anche da solo.

Un espresso preparato con il Santos viene spesso consigliato dopo pranzo: le note dolci e di cioccolata si abbinano armoniosamente al dessert di fine pasto. Perché non provarlo con una delle ricette dolci della nostra redazione food?

Foto © Coffee Review

Valeria Garbo
Valeria Garbo

Social Media Manager & PR per Dersut Caffè

Caporedattore di DersutMag, Valeria si occupa di social media e pubbliche relazioni per Cricket Adv, scrive per il magazine Grazia e segue da anni un blog personale dedicato al lifestyle. Non resisterebbe mai senza almeno tre espressi al giorno!

Nessun commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dovresti usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>